“Aspettando La Gastronomica”
dal 29 giugno al 31 agosto a Pietra Ligure
un’anteprima della Gastronomica

 

Prende il via la più gustosa delle anteprime… in attesa del grande evento che si svolgerà dall’1 al 3 settembre prossimo e riunirà chef e comunità del cibo provenienti da tutta la Liguria per offrire il meglio dell’autentica cucina regionale. I ristoranti e le osterie di Pietra Ligure si preparano alla kermesse proponendo ogni giorno ai propri ospiti piatti che uniscono stagionalità e territorialità dei prodotti, tradizionalità delle ricette e naturalmente… il tocco unico di ogni chef. Scoprite i locali aderenti e i menù proposti in questa anteprima.

14650242_298593410527348_1625093356123099763_n
Il vecchio cuoco

 

Vincitore del primo premio Gastronomica 2016 con il suo piatto “Coniglio al Vermentino con Panizza”, la cucina dello chef Franco ha colpito al cuore i giudici per la sua schiettezza e bontà. Un gusto di altri tempi, frutto dell’uso di materie prime rigorosamente del territorio e del rispetto delle ricette tradizionali. Uno spirito che ritroverete in tutto il menù proposto nel suo piccolo e accogliente locale dove anche gli arredi raccontano del legame tra mare e terra che anima tutta la cucina ligure.
Osteria
da CIÀSSA NÖVA

 

Vincitore ex aequo del primo premio per l’edizione 2016 della Gastronomica con il suo “Brandacujun” lo chef Nino Iannello ha convinto i giudici per il giusto equilibrio tra gusto, tradizione ed eleganza della presentazione. Nel suo locale questi tre elementi si ritrovano quotidianamente, unitamente alla freschezza delle materie prime del territorio. Il dehor permette di godersi un pranzo o una cena nella suggestiva Piazza san Nicolò, con vista sulla Basilica. La scelta dei piatti è ampia, tra menù à la carte e degustazioni. Punto di forza la pasta fatta a mano, abbinata in prevalenza al pesce e alle verdure locali.

La Taverna del pirata

 

“Il buon cibo nutre anche l’anima”, questa la filosofia che si ritrova nella cucina dello chef Giuseppe Auricchio, vincitore per l’edizione 2016 della Gastronomica del premio “Alleanza”. Un premio assegnato al piatto che meglio ha espresso il connubio tra gusto, uso dei prodotti locali e rispetto della ricetta storica, alla base di tutto il progetto gastronomico territoriale. Una sfida nella sfida, poiché la cucina del giovane chef è tutt’altro che tradizionale: la ricerca e la sperimentazione unite all’uso di materie prime locali sono infatti la sua cifra tra i fornelli. Il risultato è una cucina che unisce la tradizione all’innovazione. Anche in sala uno staff preparato e giovane, guidato dalla compagna Dominika che cura la cantina.

Al castello

 

In questo suggestivo locale, ospitato tra le mura del castello medievale di Pietra Ligure, la cucina è una vera e propria storia di famiglia. Ai fornelli Angelo, un vero appassionato del territorio di cui ama percorrere i sentieri, propone ai suoi ospiti i grandi classici della tradizione gastronomica locale, piatti di mare e di terra abbinati alle etichette di vini regionali selezionati dalla sorella, Patrizia. In menù buridda, coniglio alla ligure, ravioli, ma anche ostriche e pescato del giorno. E alla sera, la pizza e la tradizionale “farinata” cotte nel grande forno a legna! Al ristorante, che può ospitare con el sue belle sale anche feste e ricevimenti, è collegato un b&b.

Beluga

 

Fondato nel 1997 dallo chef Bruno affiancato dalla moglie Rosy che da oltre vent’anni condividono la loro passione per la cucina, questo raffinato locale offre la possibilità ai propri ospiti di scegliere tra due dehor, uno che si affaccia sul mare e l’altro nel cuore della storica Piazza San Nicolò.

Seguiti con gentilezza e professionalità, al Beluga potrete gustare una cucina prevalentemente di mare, dove spiccano alcuni piatti della tradizione ligure.

Da Max

 

La grande esperienza di Egidio e lo sguardo sorridente di Chantal fanno sentire subito a proprio agio gli ospiti di questo locale strategicamente affacciato con il proprio dehor sul lungomare centrale di Pietra. Una clientela affezionata che anno dopo anno si ritrova a gustare i piatti proposti da questa cucina che unisce le radici familiari del sud Italia (la pizza di Egidio ha vinto premi internazionali e la sua ricetta a base di carne di capra è ormai famosa) all’amore per la terra ligure e per il mare. E se siete amanti della musica…non potete perdere la bella voce della padrona di casa al sabato sera!

Da Mimmo

 

In questo locale, dall’atmosfera vacanziera e familiare, si trova uno dei più antichi forni a legna di Pietra Ligure che già 65 anni fa sfornava gustose pizze e piatti cotti alla brace. Qui potrete degustare una cucina all’insegna della semplicità, che dedica attenzione alle famiglie e offre piatti della cucina mediterranea e ligure e dolci fatti in casa.

Da Virginia
Farinata dal 1870

 

A partire dalla capostipite “muè Mummina”, cinque generazioni di donne si sono succedute da 146 anni, dietro il bancone di questa piccola preziosa bottega situata nei caruggi del centro storico. Agli inizi del novecento il locale diventa “Da Virginia” dal nome della figlia della fondatrice. Oggi la preparazione della mitica “farinata” (un impasto di farina di ceci, olio d’oliva, acqua e sale cotto nei tradizionali “testi” di rame, rigorosamente nel forno al legna)  è affidata alla bis-bis nipote Anna. Alla parete l’antico pentolame in rame, i tanti riconoscimenti ricevuti nel corso di 3 secoli di storia e passione per la vera cucina ligure. Una tappa irrinunciabile e un vero e proprio  viaggio nel tempo.

Il capanno

 

Un locale caratteristico, situato in collina nella borgata storica di Ranzi con una splendida vista sul mare e sulle tradizionali “fasce” coltivate a ulivi circostanti. Qui gusterete una cucina vera, rispettosa, semplice e piena di fascino, fatta con i prodotti dell’azienda agricola di famiglia, che potrete anche acquistare. I ravioli, vera specialità di questo scorcio di Liguria, sono fatti ancora rigorosamente a mano, tirando la pasta con una maestria che passa di generazione in generazione.

Il Salvatore

 

A pochi passi dal centro, questo ristorante-pizzzeria a conduzione familiare offre cibo semplice ma gustoso e curato, un servizio cortese e personale simpatico e competente. Oltre ai piatti di terra e di mare la sera si può gustare un’ottima pizza cotta nel forno a legna. Frequentato da famiglie con i bambini ai quali sono riservate tante piccole attenzioni, d’estate ospita in un fresco dehor.

La Svolta 2

 

Grande esperienza e un tocco artistico caratterizzano sia la cucina che l’arredamento di questo locale intimo e accogliente nel centro storico, dove potrete gustare piatti di ottima qualità, preparati con passione dallo chef Gianni. Il pesce è protagonista tra le ricette e si distingue per qualità della materia prima, cura nella preparazione e…un tocco speciale nella presentazione che non mancherà di stupire. Uno staff gentile e premuroso accontenterà le vostre richieste e lo chef Gianni vi riserverà attenzione e simpatia, in un’atmosfera veramente piacevole.

Locosteria

 

Piccola osteria ubicata nel centro storico del paese, con ampio e confortevole dehor, offre ai suoi ospiti un menù che abbraccia la tradizione mediterranea, con una particolare attenzione ai piatti di pesce, nella quale naturalmente trovano spazio la cucina del mar ligure con i suoi profumi e sapori delicati e le materie prime del territorio.

Da Oride

 

Se siete alla ricerca di una vera osteria, con i suo i colori, la sua atmosfera conviviale, un’animata cucina a vista e un menù che propone giorno per giorno pochi piatti ma mai banali con quel sapore semplice di Liguria e il profumo di orti, di mare, di sole, Oride è il locale perfetto per voi! Erika e Lucia, affascinanti padrone di casa, vi racconteranno ricette originali, realizzate con materie prime a km “vero”, selezionate da produttori con i quali nascono rapporti di stima e amicizia. Se per voi il cibo è tutto questo, da Oride c’è sempre un posto a tavola in più: il vostro!

portu pigoggiu
PORTO PIGOGGIU

 

Ospitato in un caratteristico edificio che si affaccia sul lungomare da un lato e sulla basilica di San Nicolò dall’altro, con volte e mattoni a vista, questo locale propone una formula molto fresca, che fa sentire subito in vacanza…anche a due passi da casa! Si può difatti scegliere di gustare un buffet di antipasti tutti realizzati a mano, con prevalenza di ricette e prodotti liguri, accompagnati da un vino della cantina, oppure fermarsi a pranzo o a cena e optare per un menù à la carte o degustazione.
Completa l’offerta il forno dal quale escono pizze e focacce tradizionali e con prodotti locali.

Tasta Chi

 

A levante della cittadina, lungo l’Aurelia, questa trattoria-pizzeria dall’atmosfera familiare accoglie i suoi ospiti con una cucina semplice, tradizionale e gustosa, con piatti di pasta fresca fatta a mano abbinati a tradizionali “tocchi” i sughi liguri che variano secondo le stagioni da quelli di mare a quelli con i funghi o il coniglio. Perfetto se siete alla ricerca di un locale dove sentirsi e mangiare come a casa!

TRATTORIA DEI CARUGGI

 

Se l’accoglienza ha un sorriso è quello di Deborah, lombarda da sempre innamorata della Liguria che ha scelto di aprire la propria cucina nei suggestivi vicoli del centro storico. Un delizioso locale con un piccolo dehor, costituito da romantici tavolini perfetti per una cena a due, dove potrete gustare una cucina classica di mare e profumi dell’orto, accompagnata da vini del territorio.